notJustCode.it
 
\\ Home : Storico (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.

Di RobyDx (del 11/02/2007 @ 13:09:33, in DirectX9, linkato 3082 volte)

I vertex shader rappresentano senza dubbio la più importante tecnologia nell’ambito della computer grafica in real time permettendo effetti unici ed impensabili appena pochi anni fa. Ma cosa sono esattamente?...

Vai all'articolo...

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
dividerMark
Di RobyDx (del 09/02/2007 @ 16:47:36, in English, linkato 4419 volte)

Welcome to the first tutorial about DirectX10. For people who could be new in this programming-side, we can say DirectX10 it’s an API, a library given by some programmers, with which it’s possible build games and graphics-application, for PC but also for some consoles (XBOX360, for example)

Togheter with the open source library OpenGL, it’s used for 99% (but mabye also 100%) of all graphics application for pc and cosoles.

DirectX offers some components and functions that let us manage 2D and 3D graphics, music and sounds, input from keyboard, mouse and joysticks, and also some network features (to help us build multiplayer games). With passing of years DirectX evolved itself signing the developing of hardware, and in particoular video card’s one, that are evolving togheter DirectX....

Vai all'articolo...

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
dividerMark
Di RobyDx (del 08/02/2007 @ 22:03:29, in DirectX9, linkato 1502 volte)

Come abbiamo visto DirectX usa degli array di vertici per rappresentare gli oggetti tridimensionali. Si suppone quindi che all'interno delle mesh ci siano array di vertici che vengano passati in qualche modo al device. Questo è corretto ma abbastanza approssimativo. La mesh tra i tanti campi che contiene (a noi nascosti) comprende 2 parti in cui sono contenuti i vertici e gli indici. I vertici sapete già cosa sono mentre forse non sapete cosa sono gli indici....

Vai all'articolo...

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
dividerMark
Di RobyDx (del 08/02/2007 @ 21:48:41, in Direct3D10, linkato 4120 volte)

Iniziamo con il primo tutorial pratico di DirectX10. Quello che faremo è creare la classica helloworld, una finestra che si limiterà ad utilizzare DirectX per colorare lo schermo.

Consiglio di fare un pò di pratica con il C++ prima di iniziare. Dato che il mio sito è stato frequentato per anni da programmatori .Net cercherò di affrontare le questioni di codice C++ nel modo più semplice possibile, tuttavia classi, puntatori e tutto ciò che riguarda le basi del C++ dovranno essere date per scontate.

Se invece siete pronti iniziamo. ...

Vai all'articolo...

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
dividerMark
Di RobyDx (del 08/02/2007 @ 21:43:58, in DirectX9, linkato 2400 volte)

Le environment map sono una classe evoluta di texture che presentano caratteristiche di tridimensionalità. Tra di esse questo tutorial ne illustrerà una: la cube texture. ...

Vai all'articolo...

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
dividerMark
Di RobyDx (del 08/02/2007 @ 21:29:30, in DirectX9, linkato 1870 volte)

Nel rendering grafico 3D (così come in quello 2D) DirectX effettua sostanzialmente un processo di scrittura a più fasi. Nella prima fase i modelli 3D e gli sprite vengono tracciati sul backbuffer che rappresenta sostanzialmente l'area di lavoro di DirectX e quando il backbuffer è pronto viene mandato al front buffer e quindi tracciato sullo schermo. Se ora ci pensiamo il backbuffer non è altro che una superficie grafica ossia una specie di grande matrice bidimensionale dove vengono memorizzati per ogni pixel i colori e le posizioni in profondità (questo comunque viene scritto nello Zbuffer) per ogni oggetto tracciato. Ogni volta che un nuovo oggetto viene disegnato sul backbuffer sfrutta i valori esistenti per venire tracciato (sfrutta ad esempio i colori già presenti per calcolare le trasparenze ed i valori dello ZBuffer per capire se un pixel stà dietro o davanti ad un oggetto). DirectX ci offre tra le sue tante funzioni la possibilità di gestire al meglio questo processo e addirittura di eseguirlo non solo sul backbuffer ma su qualsiasi superficie compatibile. Questo processo esistente da ormai molte versioni di DirectX è stato migliorato e semplificato notevolmente tanto da poter essere facilmente utilizzato senza problemi. La superficie più comoda su cui renderizzare una scena è senza dubbio una texture.
Le possibilità offerte da questa tecnica sono numerosissime. Potete infatti renderizzare una scena 3D su una texture e metterla su un monitor in modo da simulare una telecamera o mettere su texture la stessa scena vista da diversi angoli e visualizzarle come sprite. Nei videogiochi di ultima generazione il rendering su texture viene utilizzato anche per i riflessi degli oggetti (i riflessi di una pista su un'auto) o per preparare zone molto complesse da utilizzare spesso (ad esempio un quadro). Insomma ci si possono fare tante cose alcune semplici, altre complicate ma tutte passano per questo processo quasi banale che in DirectX9 viene gestito dall'oggetto RenderToSurface....

Vai all'articolo...

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
dividerMark
Di RobyDx (del 08/02/2007 @ 21:21:27, in DirectX9, linkato 1636 volte)

Quando si programma una qualunque applicazione 3D che deve essere renderizzare grafica in tempo reale è necessario prestare sempre attenzione al numero dei poligoni da utilizzare per non appesantire troppo il sistema. Risulta comunque innegabile che più poligoni ci sono e più bella è la scena. L'idea sarebbe quindi quella di visualizzare oggetti più dettagliati quando sono vicini e meno quando sono lontani. Le progressive mesh sono una forma potenziata delle normali mesh che sono in grado di variare dinamicamente il numero dei poligoni dell'oggetto che contengono. In questo modo potrete variare il numero dei poligoni dell'oggetto per variarlo ad esempio con la distanza o in base al sistema giovando notevolmente sulla leggerezza del motore grafico (se saprete adoperarlo bene)....

Vai all'articolo...

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
dividerMark
Di RobyDx (del 03/02/2007 @ 00:42:42, in Direct3D10, linkato 4343 volte)

Continuamo l'introduzione alle nuove DirectX10. Nella prima parte abbiamo visto insieme cosa sono le DirectX e a cosa servono, un po' di storia e di esempi. Ora invece ci concentreremo sul rendering, ovveri i passi necessari a creare l'immagine su schermo....

Vai all'articolo...

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
dividerMark
Di RobyDx (del 03/02/2007 @ 00:31:27, in Direct3D10, linkato 4244 volte)

Benvenuti al primo tutorial della nuova serie di lezioni dedicate a DirectX10. Per chi fosse completamente nuovo al mondo della programmazione grafica, ed in particolare di DirectX, possiamo riassumere che questa è una API, ovvero librerie software messe a disposizione dei programmatori, con cui vengono realizzati giochi ed applicazioni grafiche per PC ed alcune consolle (come l'XBox 360).

Insieme alla concorrente open source OpenGL è usata per il 99% (se non il cento) di tutte le applicazioni grafiche per computer e console.

DirectX offre una serie di componenti e funzioni per poter gestire grafica 2D e 3D, audio, input da tastiera, mouse e periferiche di gioco (come joypad e volanti ad esempio), e funzionalità di rete (per aiutarvi ad inserire le modalità multiplayer). Nel corso degli anni DirectX si è evoluta in modo continuo segnando lo sviluppo dell'hardware, in particolare delle schede video che evolvono insieme a DirectX.

...

Vai all'articolo...

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
dividerMark
Di RobyDx (del 01/02/2007 @ 17:08:01, in Tecnologia, linkato 1492 volte)

Da pochi giorni è uscito il nuovo sistema operativo Windows Vista, il primo della Microsoft a stare su un intero DVD. Una generazione si apre ed una si chiude: il floppy va in pensione.

Il mio primo pc arrivò piuttosto tardi rispetto a molti di voi. Avevo infatti quasi 20 anni quando accesi il mio primo pc ma ricordo benissimo il valore del floppy, quel curioso pezzo di plastica che avevo già utilizzato nelle rare ore di laboratorio nei primi anni di liceo.

Parlo così perchè la catena di distribuzione inglese PC World ha deciso in questi giorni di mettere la parola fine a questo supporto ormai troppo poco capiente per conservare qualsiasi tipo di dato.
In effetti 1.44MB non bastano neanche a salvarsi una foto un minimo decente, come non bastano per driver e software.
Comunque onore al floppy, un dispositivo che dal 1969 (la versione 1.44MB risale però al 1987) ha servito fedelmente i nostri PC.
Finisce così un capitolo nella storia dell'informatica. Vedremo quando toccherà anche al Compact Disk.

Notizia presa da

ZeusNews

Per approfondire la storia del floppy vi consiglio una bella visita su Wikipedia

 

 

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
dividerMark
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30
"La logica ti porterà dal punto A al punto B. L'immaginazione ti porterà ovunque"

Albert Einstein


Cerca per parola chiave
 

Titolo
Articoli (4)
C++ (4)
Direct3D10 (30)
Direct3D11 (20)
DirectX9 (82)
DotNet (10)
English (9)
FanGames (22)
ManagedDX11 (2)
Materiale Utile (4)
News (39)
Shader Library (12)
SharpDX (1)
Software (25)
Tecnologia (19)
Varie (9)

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
If you wish to retai...
23/05/2013 @ 13:07:45
Di chanel outlet
You deficit of self-...
23/05/2013 @ 13:07:13
Di cartier watches uk
Reinforce your own l...
23/05/2013 @ 13:06:37
Di replica watches
Whenever you"re shiv...
23/05/2013 @ 13:06:11
Di swiss replica watches
It's likely you have...
23/05/2013 @ 13:05:02
Di chanel handbags
Cheap automobile ins...
23/05/2013 @ 13:04:28
Di replica watches

Titolo
Con quale tecnologia state realizzando o avete intenzione di realizzare i vostri progetti?

 DirectX11
 DirectX10
 DirectX9
 XNA
 DirectX8 o Precedenti
 OpenGL
 Motori grafici già pronti
 Altro

Titolo
Umorismo (17)

Le fotografie più cliccate



Ci sono 2 persone collegate
Sono state visualizzate  pagine

01/12/2021 @ 06:32:34
script eseguito in 81 ms